Informativa 5G

25-06-2019

INFORMATIVA 5G

GIOVEDI’ 27 GIUGNO DA MONTECITORIO CONFERENZA STAMPA DELL’ALLEANZA ITALIANA STOP 5G
Inquinamento elettromagnetico, rischi sanitari, importanti impatti sulla qualità della vita dei cittadini anche in relazione al contesto urbano in cui vivono. Sono solo alcune delle conseguenze della tecnologia 5G, il wireless di quinta generazione che si sta diffondendo in tutta Italia, senza che sia stato fatto alcuno studio preliminare sul rischio per la salute pubblica e per l’ambiente, né alcuna ricerca indipendente, di lungo termine e a largo raggio, non ristretta ai soli soggetti ‘sani’. È questa la denuncia che sarà presentata giovedì 27 Giugno 2019 in conferenza stampa alla Camera dei Deputati insieme a un’istanza in cui si segnalano le gravi mancanze da parte del Ministero dell’Ambiente in relazione a questo importante argomento

SEGUI IN DIRETTA L’EVENTO, ORE 14.30 – 15.30
Giovedì 27 Giugno in streaming sulla Web Tv ufficiale della Camera dei Deputati


1° LUGLIO 2019, DISCONNESSI DAY E LA NASCITA DELL'ALLEANZA EUROPEA STOP5G
Il gruppo civico Stop 5g Svizzera Italiana organizza sabato 29 giug   dettaglio

Allegati:

STOP 5G

11-06-2019

15 Giugno è Stop 5G, mobilitazione nazionale unitaria: eventi in tutta Italia

CARI COLLEGHI,
l’ANPCI E’ NATA PER DIFENDERE E SALVAGUARDARE L’AUTONOMIA DEI PICCOLI COMUNI E QUELLA DEI LORO SINDACI ED AMMINISTRATORI IN CAPO AI QUALI LA COSTITUZIONE ASSEGNA COMPITI IN MATERIA GESTIONALE ED ORGANIZZATIVA.
RITIENE CHE LA STESSA AUTONOMIA NON POSSA ESSERE SUPERATA DA SCELTE RESE OBBLIGATORIE DETTATE DALLA CASUALITA’ DI UN SORTEGGIO.
L’ANPCI RIFIUTA INCONDIZIONATAMENTE TALE SCELTA FINO A QUANDO NON VERRANNO DEFINITIVAMENTE SCONGIURATE POSSIBILI RIPERCUSSIONI NOCIVE SULLA SALUTE.
PERTANTO INVITIAMO, CHI INTERESSATO, AD ADERIRE ALLA MOBILITAZIONE PREVISTA.

UN CORDIALE SALUTO
FRANCA BIGLIO
Ogg: 15 Giugno è Stop 5G, mobilitazione nazionale unitaria: eventi in tutta Italia


Lotta all’elettrosmog, si mette in moto la grande catena umana per la prevenzione e la precauzione: l’alleanza italiana Stop 5G promuove le “Giornate di mobilitazione nazionale 15 e 21 Giugno 2019, nella tua città”, un doppio cartello di eventi simultanei in più zone d’Italia, pensati per rafforzare al Governo la richiesta di moratoria su tutto il Paese, fino a quando non verranno definitivamente scongiurate possibili ripercussioni nocive del 5G, da enti indipendenti studiati gli effetti socio-sanitari a medio-lungo termine delle inesplorate radiofrequenze a microonde millimetriche.

Sigla informale di rete indipendente, apartitica e trasversale di varie anime della società civile riunite nel solo intento di difendere la salute pubblica dal pericoloso wireless dell’Internet delle cose, la mobilitazione unitaria promossa dall’alleanza italiana Stop 5G è patrocinata dai medici per l’ambiente di ISDE Italia, dagli scienziati dell’Istituto Ramazzini e dai sindaci dell’Associazione Nazionale dei Piccoli Comuni d’Italia.
  dettaglio

Allegati:

Articolo

Facebook You Tube

Pagina generata in 0.3990159034729 secondi