Comunicazioni della Presidenza

Cari colleghi,

16 settembre 2016
sto cercando di mettermi in contatto con i piccoli comuni terremotati, ma è impossibile. Lo stesso sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, caro amico e componente del Direttivo Nazionale ANPCI, non risponde al cellulare. Fortunatamente sono in contatto con Nicola Verruzzi, sindaco di Montieri, il quale è riuscito a parlargli e mi riferisce che Sergio è distrutto. Nicola mi suggerisce di dirvi che in questo momento non è opportuno muoversi, di non inviare beni di prima necessità, di non cercare di raggiungere Amatrice per motivi di viabilità.
La raccolta fondi diventa quindi la priorità per cofinanziare progetti di ricostruzione. Amatrice, come gli altri comuni, deve essere ricostruita dov’è. Verso metà settembre andremo personalmente da Sergio, parleremo con tutti i sindaci coinvolti, faremo una conferenza stampa per informare come i piccoli comuni, dal cuore grande, intendono agire. Noi saremo garanti del fatto che i fondi raccolti siano destinati alla ricostruzione di strutture essenziali come le scuole. I bambini, i ragazzi devono poter continuare a frequentare la scuola dove vivono.
Attiviamoci ognuno per quello che si può: insieme faremo tanto.
Vi teniamo informati sugli sviluppi.
Un caro saluto a tutti
Franca Biglio

Facebook You Tube

Pagina generata in 0.15639400482178 secondi