Comunicazioni della Presidenza

Adozione di misure urgenti per soddisfare il fabbisogno di Segretari Comunali per l’esercizio delle funzioni nei piccoli comuni:

23 ottobre 2017
L’ANPCI scrive:

Al Ministro dell’Interno
On. Marco Minniti
Piazza del Viminale, 1 - Roma 00184
gabinetto.ministro@pec.interno.it

Al Responsabile dell’Albo Nazionale dei Segretari Comunali e Provinciali
Dott. Umberto Cimmino
Piazza Cavour, 25 – Roma 00193
protocollo.albosegretari@pec.interno.it

Al Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione
On. Marianna Madia
Corso Vittorio Emanuele II, 116 – Roma 00186
protocollo_dfp@mailbox.governo.it

Oggetto: adozione di misure urgenti per soddisfare il fabbisogno di Segretari Comunali per l’esercizio delle funzioni nei piccoli comuni.

Segnaliamo che da tempo vi è una cronica carenza di Segretari Comunali in alcune regioni d’Italia perchè non si è data continuità alla previsione dell’obbligo di permanenza nella prima Regione di iscrizione per i primi tre anni.
Negli ultimi mesi il fenomeno delle sedi, principalmente di fascia iniziale, che restano vacanti sta assumendo una dimensione preoccupante: molti Sindaci segnalano, disperati, alla nostra Associazione l’insostenibilità della situazione.
L’ANPCI ritiene necessario, in attesa di indire quanto prima un nuovo concorso di selezione qualificata stante l’importanza di avere funzionari qualificatissimi, facilitare la continuità dei servizi a scavalco.
Distinti saluti
Roma, 23.10.2017

Franca Biglio

Facebook You Tube

Pagina generata in 0.14026093482971 secondi