Comunicazioni dalle regioni

Il Sindaco di Fiesso Umbertiano (Ro) scrive al Presidente del Consiglio: "Caro Renzi, noi sindaci non siamo piagnoni"

24 agosto 2015
Al Signor presidente del Consiglio
Matteo Renzi

Signor Presidente del Consiglio Matteo Renzi,
in veste di Sindaco del Comune di Fiesso Umbertiano (Rovigo), paese di 4200 abitanti, mi sento di dover respingere con fermezza le sue accuse volte "all'inclinazione ai piagnistei" degli amministratori del governo comunale ed anche al suo successivo incitamento a "rimboccarci le maniche"!
Io personalmente non ho mai "pianto" in relazione al mio ruolo di Sindaco, eventualmente mi sono spesso arrabbiata e mi sento, anche nello stato attuale, frustrata nel mandar avanti un Comune senza l'appoggio di uno Stato Centrale che dovrebbe tutelarmi e mettermi a disposizione i giusti strumenti per dare risposta ai bisogni essenziali di una Comunità che soffre, come del resto penano tutti i Comuni italiani......

>> continua leggi il documento allegato

Facebook You Tube

Pagina generata in 0.15240788459778 secondi